WeChat, in cinese Weixin, è il principale social network cinese. Nato nel 2011 dal colosso Tencent, è un’App “all-in-one” unica nel suo genere che offre ai suoi utenti un’ampia gamma di funzionalità. Se da una parte, infatti, consente agli utenti di scambiare messaggi di testo, vocali, immagini e video in chat private o di gruppo, dall’altra si presenta come un social network e una piattaforma e-commerce. Con un miliardo di utenti attivi ogni giorno, WeChat è oggi un must have in Cina, un mezzo a cui i cinesi non vogliono e non possono rinunciare.

Ma oltre ai singoli, anche le aziende possono trarre beneficio da WeChat. Queste ultime possono infatti aprire un proprio account ufficiale sull’applicazione tramite il quale comunicare e fidelizzare i clienti. Ad oggi esistono più di 17 milioni di account ufficiali sulla piattaforma e ciò dimostra come l’utilizzo di questa App stia diventando sempre di più una priorità nella strategia di marketing dei brand stranieri.

Nell’articolo passiamo in rassegna le principali funzionalità di WeChat disponibili per utenti e brand locali e internazionali.

· Messaggi, chiamate e videochat multiple

La funzione principale di WeChat è quella di consentire lo scambio di messaggi, chiamate e videochiamate con gli altri utenti, proprio come avviene su WhatsApp. In aggiunta, però, WeChat offre agli utenti la possibilità di fare videochiamate multiple. I membri di un gruppo possono, infatti, comunicare tramite video conversazioni a cui possono partecipare fino a 9 persone.

· WeChat Moments

WeChat dispone di una sezione chiamata “Moments”. Questa sezione è la parte “social” dell’App, molto simile alla home page di Facebook o di Instagram. In questa bacheca ogni utente può condividere contenuti con la propria cerchia di contatti, mettere like ai post degli amici e commentarli. Si presenta come una sorta di blog personale, nel quale gli utenti amano condividere ogni aspetto della loro quotidianità, con foto, video o musica.

· Localizzazione

Una volta attivati i servizi di localizzazione è possibile condividere la propria posizione con i contatti della propria cerchia. Questa funzione risulta particolarmente interessante anche per i Business nelle attività di marketing: si possono condurre le persone verso gli store fisici, giusto per citare un esempio.

· Wallet e WeChat Pay

Un’altra funzionalità introdotta nel 2015 e che ha conquistato i cinesi è WeChat Pay. È la funzione di pagamento di Wechat che permette di fare acquisti online e pagare attraverso smartphone in qualsiasi momento. Questa funzione è stata accolta con entusiasmo dagli utenti cinesi, che sono arrivati quasi completamente a sostituire contanti e carte di credito con il pagamento virtuale di WeChat. Nel 2018 WeChat Pay ha registrato in media 1,2 miliardi di transazioni al giorno.
Oggi in Cina ogni negozio, ristorante, taxi e addirittura anche le bancarelle di prodotti streetfood danno la possibilità di pagare tramite WeChat grazie ad un semplice click. Nei negozi fisici basta scannerizzare il QR code del venditore per ultimare la transazione, ma è possibile anche ordinare e pagare direttamente un servizio online come i biglietti per il cinema o la consegna a casa della cena.
Per poter utilizzare questo servizio basta collegare una carta di credito all’account WeChat e il gioco è fatto, il WeChat Wallet è creato.

· QR code

Sebbene in occidente non siano ancora così usati, in Cina i QR Code sono ovunque. I cinesi ne scannerizzano decine ogni giorno. Oltre ad essere dotato di un apposito scanner QR, WeChat contraddistingue ogni account personale o ufficiale con un QR Code personalizzato che può essere utilizzato per aggiungere nuovi contatti. Anche le chat di gruppo sono contrassegnate da un QR Code, che ne facilita l’adesione.
Per ultimo i QR Code sono essenziali all’interno dell’ecosistema WeChat per la loro funzione di pagamento. È infatti scannerizzando questi che l’applicazione reindirizza l’utente al pagamento.

· Hongbao

Questa è una di quelle funzionalità che solo chi ha la versione cinese può sfruttare. È esclusiva per il semplice fatto che asseconda una delle usanze più comuni della società cinese, quella delle “buste rosse”. Durante le occasioni speciali, come i matrimoni o durante le festività, i cinesi usano scambiarsi queste buste di colore rosso contenenti denaro. WeChat permette di farlo in via digitale tramite utenti che hanno attiva la funzione “wallet”, ossia “portafoglio”.
Anche le imprese possono trarre vantaggio dalle Hongbao elettroniche, fidelizzando il cliente attraverso sistemi di premi o ricompense.

· I mini-program

Ma la funzione che ha letteralmente spopolato in Cina sono i mini-program. Piccole applicazioni interne all’ecosistema WeChat che possono essere utilizzate senza doverle scaricare occupando la memoria interna del telefono.
Al momento sono stati creati circa 1 milione di mini-program usati giornalmente da più di 170 milioni di utenti. Le mini-app rispondono ad ogni esigenza dell’utente, aumentando il tempo di navigazione all’interno dell’applicazione stessa. In particolare, possono essere piccoli e-commerce, strumenti per il video streaming e per ascoltare musica online, giochi, realtà aumentate e molto altro.
I mini-program sono anche uno strumento efficace che permette di migliorare la relazione tra brand e consumatore e di aumentare la fedeltà di quest’ultimo grazie a sconti e coupon disponibili all’interno delle mini-app. Non solo, esempi di successo, per nominarne alcuni, sono stati il mini-game “Truck in the sand” di Louis Vuitton, il mini-program di Chanel o quello di Kering che avvicina l’utente cinese a temi di sostenibilità.


Come appaiono i mini program su WeChat

 

 

Vuoi una consulenza personalizzata per la tua attività? Contattaci

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell'Informativa Privacy.

Al trattamento dei dati per l'attività di marketing.

Fare Marketing con WeChat

Fare Marketing con WeChat

Guida alle funzionalità della piattaforma per le aziende

Scarica la guida